News

Apri il Pannello
Venerdì, 28 Agosto 2020 11:30

C Gold, Gamberoni e Turolla nello staff tecnico

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

La 4 Torri, in vista della nuova stagione, si avvia verso il completamento della squadra e dello staff tecnico. Nel ruolo di preparatore atletico ritorna Marco Gamberoni, ragazzo preparato che conosce bene l’ambiente granata. Inizia la sua carriera a 16 anni nella Codigorese, per poi passare al CUS New Team, restando in seguito nel New Team Kaos Futsal per ben nove anni come preparatore e responsabile del settore giovanile. Ancora nel mondo del calcio, Gamberoni lavora prima con i pulcini della Real SPAL, e poi con quelli del Cesena; ritorna a Ferrara, sempre alla SPAL, come preparatore atletico e allenatore del gruppo pulcini, chiudendo poi nel suo ultimo anno con i biancazzurri come preparatore dell’Under 14. L’anno scorso era nello staff tecnico del CUS Calcio. Per la stagione 2020-2021 Gamberoni ritrova la 4 Torri, dove ha già lavorato in passato come preparatore sia dell’Under 19 èlite, sia, soprattutto, della prima squadra che ha vinto il campionato di C Silver ottenendo la promozione in C Gold nel 2015. Nella prossima stagione Gamberoni sarà preparatore della prima squadra e, in aggiunta, coordinerà la parte atletica del settore giovanile granata. Il ruolo di fisioterapista, invece, sarà affidato a Ermanno Turolla. Nella sua carriera, Turolla inizia nella Centese in C2, poi arriva alla SPAL, lavorando nella prima squadra e, in seguito, nel settore giovanile. Le sue competenze sono riconosciute, e così è assunto come fisioterapista dalla Yahoo Ferrara volley in Serie A. Turolla, dopo qualche anno di ambulatorio e di medicina sportiva, rientra nel settore giovanile della SPAL. In casa 4 Torri la sua grande esperienza si rivelerà un valore aggiunto per tutta la squadra.

Martedì, 25 Agosto 2020 10:42

C Gold, mercoledì si comincia

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

La 4 Torri si prepara per l’inizio della stagione 2020-2021 della prima squadra. Dopo la ripartenza delle giovanili, sarà il turno del raduno del roster della C Gold Emilia-Romagna di Andrea Fels, fissato per mercoledì 26 agosto alle 19:30 al Pala 4T di Ferrara. Il gruppo, non ancora completo, vedrà l’assenza di Pocius e Scekic, che si aggregheranno ai compagni di squadra nei prossimi giorni, ma tutto è già pronto per iniziare al meglio il lavoro in preparazione della nuova stagione.

Sabato, 22 Agosto 2020 11:50

La 4 Torri riparte con le giovanili

Scritto da

Anche in casa granata finalmente può ripartire la pallacanestro giocata, dopo la lunga pausa forzata a causa dell’emergenza Covid-19. Si riprenderanno dunque le attività sportive, a partire da lunedì 24 agosto presso il Pala 4T, con i raduni di tutti i gruppi del settore giovanile per i primi allenamenti della stagione sportiva 2020-2021.

Scenderanno in campo l’Under 13 gold di Claudio Pasetti e Daniele Demartini, l’Under 14 di Francesco Villani e Daniele Demartini, l’Under 16 allenata da Andrea Fels ed Edoardo Morea, l’Under 18 di Francesco Villani e Lorenzo Spadoni e, infine, l’Under 20 dei coach Corrado Moffa e Federico Tani che disputerà il campionato gold. La sezione atletica degli allenamenti delle giovanili sarà coordinata dal preparatore della prima squadra, Marco Gamberoni.

Sotto la direzione del responsabile del settore giovanile Andrea Fels, l’attività dei ragazzi è pronta a ripartire con grande entusiasmo e tanta voglia di mettersi in gioco e di fare bene nei rispettivi campionati. Ma non è tutto: negli uffici del Pala 4T sta prendendo forma un progetto molto importante per il futuro, che vedrà il coinvolgimento di gran parte della provincia ferrarese e che a breve sarà reso noto al pubblico.

Martedì, 18 Agosto 2020 11:16

4 Torri, due rinforzi da Trento e Bologna

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

In casa 4 Torri Ferrara continuano le operazioni per il roster 2020-2021. Dopo i colpi di mercato Demartini, Canelo, Pocius e Scekic, che conoscono bene il campionato di Serie C Gold, la società di Luigi Moretti si è assicurata due giovani interessanti da affiancare ai giocatori più esperti. Il primo è Riccardo Covi, playmaker classe 2001, proveniente dal vivaio dell’Aquila Trento. Ottimo prospetto dinamico ed energico, Covi ha dimostrato le sue grandi abilità di realizzatore durante la passata stagione in serie D con il CUS Trento, con 16.7 punti di media a partita. Da Bologna arriva invece la guardia classe 2002 Ferdinando Tornimbeni, alla prima esperienza dopo aver disputato i campionati d’eccellenza nel vivaio della Fortitudo negli scorsi anni, e pronto a dare prova delle sue doti di difensore e tiratore.

Venerdì, 14 Agosto 2020 16:46

4 Torri, dopo Canelo ritorna anche Marchetti

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Continuano le operazioni di mercato estivo in casa 4 Torri. Dopo aver ufficializzato il ritorno in granata di Jean Carlos Canelo, la società ferrarese si garantisce un altro importante rientro nelle proprie fila. Si tratta di Luca Marchetti, classe 1996 e quasi 200 centimetri di altezza.

Marchetti è un giocatore del vivaio della 4 Torri Ferrara, dove è cresciuto cestisticamente compiendo interamente il percorso delle giovanili con la maglia granata, e disputando anche i campionati d’eccellenza. Ala molto solida e tecnica, il ragazzo, dalla stagione 2012-2013, è già aggregato alla prima squadra di Serie C Emilia-Romagna, vincendo il campionato C Silver nel 2015, e sfiorando la promozione in B ancora con i granata l’anno successivo. Grazie agli importanti risultati raggiunti e alla sua tecnica, Marchetti diventa presto un giocatore quotato nelle giovanili, ed è richiesto da numerose squadre di livello. Nel 2016-2017 si trasferisce nella bolognese Pontevecchio ancora in Serie C Gold Emilia-Romagna, per poi approdare a Bagnolo di Po.

Dopo un breve periodo di inattività, Marchetti è pronto a rimettersi in gioco nell’ambiente che l’ha visto crescere come giocatore. Tecnica e solidità potranno rivelarsi molto utili a coach Fels, che conosce bene il ragazzo e che proverà a rilanciarlo, affiancato dagli altri colpi di mercato già messi a segno dalla società.

Bentornato, Luca!

Lunedì, 10 Agosto 2020 16:22

Un’ala versatile per la 4 Torri: ecco Scekic

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Un altro tassello importante per la Pallacanestro 4 Torri si va ad aggregare ai giocatori già ufficializzati dalla società di Luigi Moretti. I granata, dopo aver messo a segno i colpi Demartini, Canelo e Pocius, ingaggiano anche il montenegrino Nikola Scekic. Classe 1998 per 206 centimetri, Scekic è un’ala versatile, capace di coprire più ruoli sul campo. Inoltre, nonostante la giovane età, è un giocatore che già conosce bene il campionato di serie C Gold che disputerà la prossima stagione sotto la guida di coach Andrea Fels. Scekic, da diversi anni in Italia, dopo una stagione in Promozione a Bari a Montedoro e in serie D nella Virtus Taranto, approda in serie C Gold lombarda nella Manerbio Basket, per poi passare nella piacentina Fiorenzuola, nel campionato emiliano-romagnolo. Nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia del New Basket Prevalle, squadra della provincia di Brescia, ritornando in Lombardia e acquisendo nuovamente esperienza nel campionato di serie C Gold. Prima della sospensione della stagione in seguito alle vicissitudini dovute al Covid-19, Scekic ha disputato 18 partite, chiudendo con 12.9 punti e 6.8 rimbalzi di media a partita, e con ottime percentuali al tiro (62% da due punti e 41% dall’arco).

Dalla Lombardia arriva, dopo Pocius, un altro giocatore molto importante, che porta freschezza ed esperienza alla squadra granata.

Venerdì, 07 Agosto 2020 11:35

La 4 Torri parla lituano: arriva Pocius

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Dopo aver piazzato i due colpi Demartini e Canelo, la 4 Torri si assicura un altro tassello importante per la prossima stagione di serie C Gold Emilia-Romagna. È infatti ufficiale l’acquisto di Rokas Pocius, ragazzo lituano nativo di Kaunas. Classe 1996 e 198 centimetri di altezza, Pocius è un lungo molto versatile, sia nel ruolo di pivot sia nel ruolo di ala e, in aggiunta, è un giocatore che ha già esperienza del campionato di serie C Gold italiano, nel quale ha militato la scorsa stagione con la maglia del Basket Team Enrico Battaglia a Mortara, in provincia di Pavia.

Pocius, dopo l’esperienza in Lituania in seconda e terza divisione tra Vilnius e l’Omega-United Kaunas, arriva in Italia nel 2017 in serie C Silver nella Nuova Agatirno di Capo d’Orlando, chiudendo a 14.3 punti di media a partita, per poi indossare la maglia del Nuovo Basket Aquilano, ancora in C Silver, viaggiando a 23 punti di media. La scorsa stagione Pocius approda nella C Gold lombarda, dimostrando le sue grandi doti di realizzatore e rimbalzista prima dell’interruzione dei campionati: in 19 partite disputate si è rivelato il secondo miglior realizzatore del campionato con 19.7 punti di media e secondo rimbalzista del torneo con 12.3 rimbalzi a partita. Si tratta di un giocatore di alto valore tecnico che va ad arricchire la rosa granata per la prossima stagione.

Martedì, 04 Agosto 2020 16:11

Mercato, colpo 4 Torri: il ritorno di Canelo

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Dopo aver ufficializzato Daniele Demartini, playmaker di esperienza che ha militato anche a Varese nella massima serie, la società del presidente Moretti mette a segno un altro grande colpo di mercato: si tratta di Jean Carlos Canelo, italo-dominicano nativo di Santo Domingo. Guardia, classe 1989, Canelo fa dunque il suo ritorno a Ferrara nelle fila granata dove ha già giocato nella stagione 2012-2013, chiudendo il campionato di serie C regionale come miglior realizzatore della squadra con 25 punti di media. Lanciato dalla Virtus Bologna e cresciuto cestisticamente grazie a Marco Sanguettoli nel vivaio bolognese, Canelo dimostra subito il suo grandissimo talento: infatti nel 2008, a soli 17 anni, fa il suo esordio con le ‘V nere’ in Eurolega, mettendo a segno 11 punti in 20 minuti contro i blasonati greci dell’Olympiakos Pireo, tanto da meritare la convocazione di Recalcati e Sacripanti per il gruppo della nazionale italiana under 20. Dopo la prima esperienza virtussina, Canelo si muove tra Latina, Trapani, Ozzano e gli Eagles Bologna, per poi ritornare alla Virtus Bologna di coach Alessandro Finelli. Da qui il ragazzo si muove a Ferrara in serie C e a Torino in Divisione Nazionale B, e, nel 2014, si accasa alla Virtus Padova, guidando la squadra veneta alla promozione in serie B, dove permane anche nelle tre stagioni successive, tutte chiuse in doppia cifra di punti di media, lasciando un bellissimo ricordo di sé tra i tifosi padovani. Nel 2018-2019 Canelo rimane in serie B ma si trasferisce a Teramo e, l’anno dopo, nel Basket 2000 Scandiano.

Oggi Canelo torna dopo sette anni alla 4 Torri, pronto a dare il suo contributo ai granata grazie alla sua imprevedibilità ed efficienza offensiva nell’uno contro uno e nel tiro. Si tratta di un acquisto di notevole valore che porta soddisfazione nell’ambiente dirigenziale e nello staff tecnico della squadra.

La 4 Torri ha ufficializzato il nuovo addetto stampa e responsabile della comunicazione. Si tratta di Nicolò Govoni, ex atleta delle giovanili granata, che ha accettato di buon grado la proposta del presidente Luigi Moretti di un rientro in società. Govoni, laureato presso l’Università di Ferrara in lettere classiche, ha compiuto l’intero percorso giovanile nelle fila granata dall’under 13 all’under 19 della stagione 2011-2012: si tratta dunque di un ritorno nella famiglia 4 Torri molto gradito da parte di Govoni, che si è detto motivato per iniziare questa nuova avventura in società.

Bentornato Nicolò!

Venerdì, 31 Luglio 2020 10:31

Serie C Gold, è ufficiale

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Quello che era un auspicio adesso è diventato una solida certezza. Nei giorni scorsi infatti è stato siglato e ufficializzato l’accordo sul contratto tra la 4 Torri Ferrara e il Bologna Basket 2016 per l’acquisizione del diritto sportivo in vista della prossima stagione cestistica della Serie C Gold Emilia-Romagna. La 4 Torri ritrova, dunque, l’importante palcoscenico della C Gold, che quattro anni fa aveva visto i granata sfiorare la promozione in B, che sfumò in gara 3 della semifinale playoff contro Imola: era la stagione 2015-2016. Tre anni fa, invece, la 4 Torri era stata eliminata al primo turno di playoff in due gare contro Fiorenzuola.

In attesa di questo grande ritorno, la società ferrarese si è resa protagonista del mercato estivo, portando a compimento acquisti di valore per poter disputare un campionato di livello. Il presidente Moretti si è detto molto soddisfatto per l’acquisizione del diritto sportivo e per il roster competitivo, che sarà presentato nei prossimi giorni, messo a disposizione di coach Andrea Fels.

Pagina 3 di 91

    TRAFFICO SITO

    OGGI176
    IERI265
    SETTIMANA441
    MESE5806
    Martedì, 24 Novembre 2020 13:43

    VISITATORI ORA

    Guests : 7 guests online