News

Apri il Pannello
Domenica, 27 Settembre 2020 17:09

C Gold, 4 Torri fermata in casa da Oderzo In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Despar 4 Torri 77 - 82 Oderzo Basket 

Seconda amichevole della settimana quella andata in scena sabato pomeriggio al Pala 4T tra i granata allenati da coach Andrea Fels e Oderzo, squadra quotata del girone veneto di Serie C Gold. La partita vede subito le due squadre dimostrare una grande intensità e la 4 Torri, inizialmente, fatica ad adattarsi alla fisicità messa sul parquet dalla squadra ospite. Ne risulta un match denso di falli, figli di un’ottima aggressività difensiva da parte di entrambe le formazioni. Nella metà campo offensiva i granata, che pagano la pesante assenza di Demartini, si affidano a Canelo, che cerca di prendere per mano l’attacco dei padroni di casa, e alle giocate di Pocius, sempre presente sotto i ferri: il primo quarto si chiude con gli ospiti avanti di quattro lunghezze, 19 a 23. Nel secondo quarto il copione rimane lo stesso: Oderzo ricerca e trova più fluidità nella costruzione delle azioni offensive, ma la 4 Torri rimane a contatto con i soliti Canelo e Pocius, supportati dalle giocate di qualità di Magnolfi e Bianchi. Si va all’intervallo lungo sul punteggio di 45 a 49 ancora a favore dei trevigiani. Il terzo quarto inizia all’insegna del parziale di Oderzo per 6 a 0, a cui risponde Nikola Scekic con un tiro dall’arco che sblocca la partita del montenegrino: di nuovo Canelo dirige la squadra in attacco e Pocius si fa largo a rimbalzo, mentre, nell’altra metà campo, Oderzo litiga con il ferro e permette alla 4 Torri di avvicinarsi sul meno uno. Nell’ultima frazione di gioco, i padroni di casa sono più arrembanti e provano a portare a casa la partita. Coach Fels lascia spazio anche ai giovani che partono dalla panchina, e il tabellone, a fine gara, dice 82 a 77 in favore di Oderzo.

Al termine di una partita combattuta, fisica e molto equilibrata, il presidente granata Luigi Moretti, nonostante la sconfitta, è soddisfatto dei suoi ragazzi e dell’intensità messa in campo: «Vista l’assenza di Demartini, tutti i giocatori hanno fatto un’esperienza importantissima e hanno dato il proprio contributo alla squadra in una partita impegnativa».

Letto 159 volte Ultima modifica il Lunedì, 28 Settembre 2020 10:26

    TRAFFICO SITO

    OGGI137
    IERI160
    SETTIMANA137
    MESE7559
    Lunedì, 26 Ottobre 2020 17:30

    VISITATORI ORA

    Guests : 7 guests online